Analisi e pronostici sulle elezioni comunali di Anagni del 10 giugno 2018

Ecco i pagelloni e i pronostici per le elezioni. Lista per lista, candidato per candidato. Analisi completa.

(vota il sondaggio elettorale su queste elezioni)

NATALIA DANIELE

Solito disastroso centrodestra anagnino.

Hanno recuperato tutti quelli che erano passati con Bassetta: i vari enzo ciprani, simone pace, ecc (liste identità anagni e anagni domani). Quelli che passano da destra a sinistra e poi ritorno. L’importante è schierarsi con chi vince. Uno dei mali atavici della politica anagnina. Ne avevamo già parlato la volta scorsa con il nostro articolo sui candidati impresentabili.

Ovviamente l’ombra di francone fiorito aleggia su tutto.

Menzione speciale per la lista cuori anagnini con gli ex esponenti dell’italia dei valori carlo marino luigi pietrucci. special guest scandorcia peppino from pro loco.

Da segnalare anche il polo civico dell’avvocato de luca, riuscito a farsi eleggere nelle scorse elezioni con una lista collegata alla candidatura espressa da sel sinistra e libertà e poi protagonista della consiliatura sia in maggioranza che in opposizione.

Per anagni = retarvi, a volte ritornano.

Fratelli d’italia ha in lista un  personaggio che possiamo considerare iconico della società, cultura e politica anagnina ovvero sante de angelis.

Con Forza Italia anche pierino naretti (a quanti partiti cambiati stiamo?), franco stavole e alessio fenicchia

Lega Noi con Salvini Lazio: qui c’è da ridere. in pratica esistono due leghe, questa è quella ufficiale schierata con natalia. però sembra che praticamente tutti quelli che inzialmente facevano parte della lega noi con salvini di anagni sono quelli che in realtà sono andati a finire nella versione tarocca cioè la lega degli anagnini che sta con tasca. quindi questa lega ufficiale è stata costituita in quattro e quattr’otto. tra i candidati anche il mitico elvio giovannelli protani che all’ultimo giro stava con bassetta (ma non era di forza italia?). in lista anche l’esponente di fiamma tricolore gianfranco giuliani che alle scorse elezioni regionali aveva provato a candidarsi con pirozzi. quindi quelli che tempo fa si esprimevano così chi sono? quelli nuovi che stanno con natalia o quelli vecchi che stanno con tasca? boh non si capisce più niente.

Lista Movimento dello scarpone pirozzi: la lista del sindaco di sgurgola antonio corsi, altro personaggio emblematico della nostra zona. la lista è stata esclusa per problemi nella consegna/raccolta firme. ce ne faremo una ragione.

GIUDIZIO: franza o spagna purchè se magna

PRONOSTICO: vinceranno a mani basse. forse anche al primo turno? il candidato natalia prenderà meno voti delle liste che lo appoggiano

VOTO: 0 – la solita sciagura che ha devastato anagni e mezza italia

 

TASCA DANIELE

coalizione che propone l’inedita (ma forse nemmeno tanto) alleanza tra neofascismo e area cattolica e civica imprenditoriale.

Casapound è casapound, nun se discute se ama. nel dubbio mena, fascist love ecc.

Idea Anagni, lista di area cattolica che alle scorse elezioni appoggiava Bassetta

Medici e Ambiente facciamo una lista coi dottori che qualche voto lo portano sempre, mettiamoci pure la parola ambiente che va di moda in zona negli ultimi anni

Anagni Impresa lista del noto imprenditore domenico beccidelli grande elettore di Bassetta alle scorse elezioni. con il camper in tangenziale andiamo a comandare.

Lega degli anagnini leggi sopra nella parte riguardo la lega ufficiale. oltre ai candidati c’è anche l’ex presidente del consiglio comunale marco cesaritti. in lista oltre a giorgio bellini spicca la chicca di tale cacciotti andrea. autore di questo comunicato stampa che supera i confini della realtà in cui si firma “comandante”. il nome mi ha ricordato qualcosa

Ha collezionato al­cune denunce per truffa e van­tato un’amicizia con Fabrizio Corona, anche se il fotografo adesso nega addirittura di co­noscerlo. È questo il curri­culum di Andrea Cacciotti, 41 anni, l’uomo che due mesi fa ha proposto alla presidenza del Consiglio «un video che ritrae un europarla­mentare e una deputata mentre fanno sesso». Vo­leva un milione di euro. Ora è in­dagato per tenta­ta estorsione, ac­cusato del ricat­to politico con­tro la deputata del Pdl Alessan­dra Mussolini e il leader di Forza Nuova Roberto Fiore, indicati come i protagonisti del filma­to.
Personalità complessa quel­la di Cacciotti, che molti ricor­dano come «un uomo che vole­va diventare famoso ad ogni co­sto e talvolta sfiorava la mito­mania, tanto che spesso si spac­ciava per produttore cinemato­grafico ». Qualche mese fa, in vi­sta delle elezioni provinciali di Frosinone, fonda il «partito de­gli artisti». Ma un posto nella li­sta civica per la sua città gli sembra troppo poco per Coro­na e allora media con Luca Ro­magnoli, il leader della Fiam­ma Tricolore che sta definendo le liste per le Europee.
https://www.corriere.it/politica/09_novembre_30/video-fiore-mussolini-corona_093de17a-ddb3-11de-a61b-00144f02aabc.shtml
Io conosco anche la segretaria di Berlusconi perché nel 1994 ho fondato un circolo di Forza Italia a Colleferro e dunque sono stato due volte ad Arcore
http://gossip.excite.it/video-hard-mussolinifiore-ora-parla-cacciotti-N63413.html
la foto dell’epoca http://www.dagospia.com/mediagallery/dago_fotogallery-15814/265661.htm

 

GIUDIZIO: ma sti negri li menamo oppure no? papa francesco is not amused.

PRONOSTICO: con un po’ di culo potrebbero andare al ballottaggio e in quel caso potrebbe succedere di tutto

VOTO: 1 – il fondo lo abbiamo raggiunto, possiamo solo scavare

 

TAGLIABOSCHI SANDRA

La sorella di. Partito democratico che arriva dalla fine disastrosa della giunta Bassetta. Dopo aver trascorso anni ad allearsi con qualsiasi esponente della destra anagnina e non solo pur di comandare, alla fine la giunta di centro-sinistra-destra è caduta proprio per lo scazzo con il pd dopo la cacciata dell’assessore Aurelio Tagliaboschi. Disastro dopo disastro dai tempi della candidatura Diurni fino adesso. Questa volta si ritrovano praticamente da soli. Eppure da quello che si dice ci avrebbero provato anche stavolta.

Pd: c’è bondatti, il segretario sordo, il ritorno di valter cecilia che la volta scorsa appoggiava cicconi. ma il partito non sembra compatto, una frangia di ex appoggia nello di giulio

Anagni democratica: la componenente che fa rifermimento all’ex sindaco di acuto e deputato nazzareno pilozzi eletto con sel ma poi illuminato sulla via della leopolda

Sandra per anagni: si segnala la presenza dell’architetto pulcini ex capo dell’ufficio tecnico durante la giunta bassetta

Lista città nuova: boh

GIUDIZIO: chi va con lo zoppo impara a zoppicare

PRONOSTICO: zero tituli – si torna a dormire all’opposizione

VOTO: 3  – ma che abbiamo fatto di male per meritarci questo?

 

LA PASTINA MARIA

con la lista crescita comune espressione del comitato di quartiere di san bartolomeo. quartiere solitamente serbatoio di voti per la destra anagnina.

GIUDIZIO: san bartolomeo capitale

PRONOSTICO: probabile ultimo posto

VOTO: 4 – un po’ pochino

 

DI GIULIO NELLO

candidato civico dai toni aulici con le liste anagni cambia anagni e anagni cambia ambiente e territorio appoggiato da (ex?) esponenti dell’altra anagni, esponenti ex pd dell’area ex ds e qualche vecchio del centro sinistra anagnino.

GIUDIZIO: “Amare se stessi è l’inizio di un idillio che dura una vita”

PRONOSTICO: possibilità di entrare in consiglio

VOTO: 5 – troppi 3 candidati nell’area progressista, forse bisognava trovare una convergenza a sinistra (sinistra anagni?) per sperare di combinare qualcosa in più

 

CACCIATORI VIVIANA

dopo la disastrosa esperienza delle ultime elezioni con l’impresa di riuscire a far eleggere cicconi e de luca su cui stendiamo un velo pietoso, sinistra anagni  si presenta con una sola lista abbastanza compatta. vince il premio per il manifesto elettorale realizzato peggio, ma pagare qualcuno per farlo?

GIUDIZIO: almeno questa volta ci risparmiano l’ammucchiata all’anagnina della volta precedente

PRONOSTICO: l’importante è partecipare, probabilmente niente consiglio

VOTO: 5 – il sol dell’avvenire già sembra distante in generale, ad anagni ancora di più

 

FIORAMONTI FERNANDO

concludiamo con il movimento 5 stelle. il candidato sindaco fioramonti è reduce da una bella affermazione personale alle recenti elezioni regionali con molte preferenze raccolte in città. ma alle comunali sarà più complicato.

GIUDIZIO: prefenze killed the movimento 5 stars

PRONOSTICO: difficile da pronosticare. potrebbero entrare per la prima volta in consiglio oppure andare anche meglio. ma anche peggio. probabile sorpresa sia in positivo che in negativo.

VOTO: 5 – l’inesperienza e l’estraneità ai disastri anagnini potrebbe essere un pregio ma anche un problema quando si tratta di raccattare i voti per le comunali. tronista di uomini e donne in lista che fa sempre fico (non roberto). il pasticciaccio nazionale insieme alla lega non aiuta di certo.

——-  ————– ————— ————— ————– —————-

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...